Teglio Turismo - Sito Ufficiale - Valtellina, Cuore delle Alpi


Vai ai contenuti

Una fiaba Tellina

Arte e Cultura

Andrea Fanchi, maestro scultore del legno, č nato a Teglio nel '1968: dal padre falegname ha ricevuto la passione del legno, che poi ha elaborato in scultura durante 32 anni di pratica, corsi e studi Italiani e Austriaci. E' socio Fonfatore dell'AVI (Associazione Valtellina Intagliatori).

Lo abbiamo incontrato in occasione dell Sagra di San Silvestro tenutasi a Teglio nel mese di luglio.
"
Dal disappunto dei guardiani della diga della Val Belviso per i diversi alberi tagliati in prossimitā della strada forestale č nata l'idea di ridare vita ad una parte di bosco con una scultura" racconta Andrea.
"
Ho cominciato il lavoro con entusiasmo, realizzando una civetta che č stata rubata poco dopo. Con l'aiuto di un amico che ha divulgato la notizia tramite VAOL.IT la civetta č stata ritrovata e portata in Comune dove, sentendosi al sicuro, ha deciso di restare!", ci dice sorridendo.
"
Grazie ai commenti dei lettori di VAOL.IT" prosegue "ho poi deciso di tornare in Val Belviso e dare un angolo di fiaba agli innumerevoli turisti che transitano lungo la strada".
Infatti Andrea Fanchi
ha recentemente realizzato in quei luoghi diverse nuove sculture che allietano il paessaggio mostrandosi alla vista dei passanti.
"
Inoltre", conclude Andrea "Alla luce della passione presente in tanti valtellinesi per questa attivitā artistica, che dal mio punto di vista va solo risvegliata, e considerato il felice esito dei corsi che avevo tenuto presso l'AVI, ho deciso, con immenso piacere e soddisfazione, di continuare con l'insegnamento teorico e pratico e, perchč no, di abbellire il paesaggio delle nostre Valli che dal punto di vista geografico non hanno nulla da invidiare alle vicine Svizzera e Austria!".

Un sincero grazie al Maestro Fanchi, sicuri che non sia stato un caso che, per una volta, uno spiacevole evento si sia trasformato in una fiaba a lieto fine.

AVI - ASSOCIAZIONE VALTELLINA INTAGLIATORI

E' nata nel mese di settembre 2010 a Chiuro, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale.
Lo scopo č quello di diffondere la cultura dell'intaglio del legno e della scultura tutto tondo, in Valtellina, mediante l' organizzazione di appositi corsi di formazione tenuti da insegnanti membri dell' associazione.

Sono stati organizzati, in collaborazione con la Biblioteca comunale di Chiuro,
sei corsi di intaglio ornamentale tenuti dal maestro Guido Combi, presidente dell'associazione, e cinque di scultura tenuti dagli insegnanti soci Palmo Zala e Andrea Fanchi.

La richiesta da parte di aspiranti allievi č in costante aumento e la frequenza ai corsi molto assidua.
Ogni corso prevede una presenza di
12/14 allievi per l'intaglio e 5/8 per la scultura.

Gli insegnanti si sono perfezionali frequentando corsi intensivi presso la Scuola professionale di Ortisei in Val Gardena dove risiedono e operano i migliori insegnati-artisti del settore.

L'Associazione ha poi in programma altre attivitā come
mostre dei prodotti degli allievi e dei maestri e ha giā superato i 100 iscritti. Gli impegni futuri prevedono anche la produzione da parte degli iscritti di opere per la comunitā, come gli stemmi per i comuni valtellinesi.

L'attivitā didattica riprenderā nel mese di ottobre.
Le
iscrizioni e informazioni presso la Biblioteca comunale di Chiuro entro la fine di settembre, presso la segreteria dell'associazione o direttamente con il Maestro Fanchi.
Andrea Fanchi:
tel. 0342.79.50.79 - mob.347.67.77.337 - andreafanchi@hotmail.it
Biblioteca Comunale Chiuro:
tel. 0342-484213.
Segreteria Associazione:
saverio.flammia@libero.it

Home Page | Ospitalitā | Servizi | Arte e Cultura | Sport e Natura | Enogastronomia | Eventi | Come arrivare | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu